Giovani Protagonisti


Warning: Missing argument 2 for wpdb::prepare(), called in /home/gvnptg03/public_html/wp-content/themes/bluelabs/page-templates/media.php on line 28 and defined in /home/gvnptg03/public_html/wp-includes/wp-db.php on line 1198

Guarda gli altri video

  • Cyberbullismo e Sexting

    Cyberbullismo e Sexting

    CYBERBULLISMO: il 23,6% degli adolescenti ha trovato online pettegolezzi o falsità sul proprio conto. SEXTING: il 25,9% degli adolescenti ha ricevuto sms/mms/video a sfondo sessuale da amici, dal fidanzato/a e da estranei.

    visualizzazioni | 2013-04-11 09:49:34

  • Nuove tecnologie

    Nuove tecnologie

    Il 60,6% degli adolescenti naviga fino a due ore al giorno e 1 su 10 ci passa più di 4 ore. Staccarsi dal computer risulta sempre più difficile. Cosa succederebbe se non potessero connettersi?

    visualizzazioni | 2013-04-11 09:50:08

  • Violenza tra adolescenti

    Violenza tra adolescenti

    La tipologia più diffusa di violenza tra adolescenti è il BULLISMO. Un altro tipo è la cosiddetta DATING VIOLENCE, ovvero la violenza fisica, verbale e psicologica nei rapporti di coppia: 1 adolescente su 6 dichiara di avere amici picchiati dal partner.

    visualizzazioni | 2013-04-11 09:51:25

  • Gioco d\'azzardo online

    Gioco d'azzardo online

    Gli adolescenti giocano in maggioranza per divertimento o per vincere soldi. Il GIOCO D'AZZARDO online resta il luogo prediletto per il 39% di loro, con una particolare preferenza per le scommesse sportive. 1 su 4, invece, gioca alle slot machine.

    visualizzazioni | 2013-04-11 09:52:03

  • La crisi economica

    La crisi economica

    Più di 1 adolescente su 2 ritiene che la propria famiglia sia colpita dalla crisi economica. Oltre la metà degli adolescenti intervistati spende meno soldi per le uscite, per i vestiti, per il cellulare e per le nuove tecnologie.

    visualizzazioni | 2013-04-11 09:52:36

  • I Giovani Protagonisti dell'I.I.S.S.

    I Giovani Protagonisti dell'I.I.S.S. "E. Medi" di Palermo

    I ragazzi dell'Istituto "E. Medi" si sono messi in gioco, diventano insegnanti per spiegare ai loro compagni che cosa è il bullismo e discutere insieme su come è possibile affrontarlo!

    visualizzazioni | 2013-06-28 16:07:33

  • Giovani Protagonisti dell'Istituto Marco Polo di Palermo

    Giovani Protagonisti dell'Istituto Marco Polo di Palermo

    I giovani protagonisti del video sono alle prese con il Cyberbullismo: che cosa è? Come si affronta? Come si previene?

    visualizzazioni | 2013-07-01 10:46:56

  • Giovani Protagonisti_ Classe IV ITER Istituto Marco Polo Palermo

    Giovani Protagonisti_ Classe IV ITER Istituto Marco Polo Palermo

    Giovani insegnanti crescono....si formano insieme a Telefono Azzurro e diventano a loro volta formatori dei ragazzi più giovani. La tematica? Il bullismo!!!!!! Chi meglio dei ragazzi può parlare con i ragazzi?!

    visualizzazioni | 2013-07-01 10:56:00

  • Realizzato dalla classe 1E Liceo G.Peano di Roma

    Realizzato dalla classe 1E Liceo G.Peano di Roma

    Anche tu puoi fare la differenza! Il video mostra come il bullismo sia un fenomeno assolutamente eterogeneo nelle sue manifestazioni. Comunemente si ritiene che sia una modalità relazionale che appartiene al mondo maschile, non è così. Il bullismo femmini

    visualizzazioni | 2013-07-11 09:39:38

  • Realizzato dalla classe 1E Liceo G.Peano di Roma

    Realizzato dalla classe 1E Liceo G.Peano di Roma

    La forza sta nell’essere uniti. "Non pensavo potessi essere io il problema"… è il filo conduttore di questo video, in cui vengono evidenziate alcune delle possibili azioni che i bulli mettono in atto per prevaricare ed umiliare le loro vittime. Che si par

    visualizzazioni | 2013-07-11 09:44:39

  • I Giovani Protagonisti del Liceo G.Peano di Roma

    I Giovani Protagonisti del Liceo G.Peano di Roma

    Far star male gli altri non è divertente! I ragazzi del video sono intenti a preparare uno script per realizzare un video sul bullismo, decidono chi dovrà occuparsi del testo, chi sarà il protagonista e assegnano le parti. Viene identificato come vittima

    visualizzazioni | 2013-07-11 09:47:01

  • Realizzato dalla classe 2B Liceo G.Peano di Roma

    Realizzato dalla classe 2B Liceo G.Peano di Roma

    Non rimanere in silenzio! Anche da solo puoi fare la differenza. La testimonianza di una giovane vittima che racconta come gli anni delle scuole medie siano stati dolorosi a seguito di pesantissime e ripetute prese in giro per il suo aspetto fisico. Un co

    visualizzazioni | 2013-07-11 09:50:22

  • Realizzato dalla classe 2B Liceo G.Peano di Roma

    Realizzato dalla classe 2B Liceo G.Peano di Roma

    Lo spogliatoio. I ragazzi vogliono mostrare come gli atti di prepotenza e prevaricazione avvengano in tutti gli ambienti scolastici. Lo spogliatoio è spesso luogo privilegiato per questo genere di azioni, perché è lontano dalla vista di adulti che possono

    visualizzazioni | 2013-07-11 09:57:00

  • I Giovani Protagonisti del Liceo G.Peano di Roma

    I Giovani Protagonisti del Liceo G.Peano di Roma

    Piccole pillole di bullismo! Alcuni sketch mostrano i differenti aspetti che caratterizzano una azione di bullismo, i protagonisti e le dinamiche relazionali. La modalità divertente che hanno scelto gli attori pone al centro della riflessione l’estrema s

    visualizzazioni | 2013-07-11 10:01:41

  • Realizzato dalla classe 2E Liceo G.Peano di Roma

    Realizzato dalla classe 2E Liceo G.Peano di Roma

    Durante l’intervallo… Nei tempi scolastici in cui la sorveglianza da parte degli adulti è meno capillare si possono generare facilmente le condizioni per cui un atto di bullismo possa essere posto in essere. In giardino, durante l’intervallo, accade molto

    visualizzazioni | 2013-07-11 10:09:28

  • ZAC - Zona Anti-Cyberbullismo

    ZAC - Zona Anti-Cyberbullismo

    visualizzazioni | 2013-07-29 16:00:15