Cosa sono i comportamenti a rischio?

Quelli che gli adulti definiscono “comportamenti a rischio nell’adolescenza” sono comportamenti che possono mettere in pericolo il tuo benessere fisico, psicologico o sociale, oppure creare qualche difficoltà a te o a chi ti è vicino.

Parliamo di: bullismo, cyberbullismo, sexting, adescamento online, abuso di alcol e sostanze stupefacenti, attività sessuali non protette, anoressia e bulimia, abbandono scolastico, fughe da casa, tentativi di suicidio, comportamenti violenti contro oggetti, animali o persone.

Quali possono essere i motivi che spingono alcuni ragazzi a fare queste cose? Per sentirsi adulti, per far vedere di essere in grado di cavarsela da soli e non essere più dipendenti dai genitori. Per ottenere riconoscimento e popolarità nel gruppo di amici mostrandosi più forti. Per mettersi alla prova, per l’emozione di trasgredire e superare i limiti. Per provocare le reazioni degli adulti (genitori oppure insegnanti) e vedere fino a quando valgono i limiti ed i divieti. Per osservare quanto l’adulto sia effettivamente interessato e attento.

Alcuni ragazzi hanno un rapporto difficile con il cibo, ad esempio possono smettere di mangiare o, al contrario, ingurgitare grandi quantità di cibo, utilizzando il proprio corpo come strumento di ribellione; altri possono fare uso di droghe o di alcol per sentirsi in sintonia con il loro gruppo di amici, per essere “uno di loro” e per “sballarsi un po’”.

“Giovani Protagonisti” aiuta a essere ben informati sui diversi tipi di comportamento a rischio, perché spesso può accadere di sottovalutare le conseguenze di certi atti, dal punto di vista sia psicofisico sia legale/giudiziario.

 Per riflettere un po’:

  •  Conosci qualche ragazzo della tua età che ha avuto problemi con la Giustizia? Ti ricordi quali?
  • Quali sono, a tuo parere, gli atti non legali che possono essere commessi dai ragazzi della tua età?
  • Credi che la società di oggi possa influenzare il comportamento dei ragazzi?
  • Credi che la scuola possa avere un ruolo nel prevenire i comportamenti a rischio nell’adolescenza?
  • Se tu dovessi inventarti un progetto scolastico per prevenire i comportamenti a rischio, come lo faresti?