>

Bullismo (5)

Ho un amico che si comporta da bullo, cosa posso fare?

Il tuo ruolo è importante: chi è spettatore di atti di bullismo deve agire per porre fine alla situazione! Prova a parlare con il tuo amico per farlo riflettere su quello che sta facendo, disapprovando apertamente il suo comportamento. Se questo non basta, avvisa un adulto di cui ti fidi (insegnante, genitore, allenatore, ecc.). Inoltre, puoi aiutare la vittima facendo in modo che gli altri compagni non approvino il comportamento del bullo.

Se faccio la spia poi rischio che il bullo se la prenda con me…

Cercare di risolvere la situazione è la cosa migliore da fare. Come? Spesso il bullismo è visto come un problema insormontabile e si pensa che non ci siano vie d’uscita. Il bullo potrebbe prendersela con chi denuncia, ma gli adulti possono essere parte attiva e risolvere con meno timore la questione.

Se io non centro niente, perché dovrei immischiarmi?

Rifletti: mettiti nei panni di chi è vittima e considera quello che sta provando, a te piacerebbe? Come ti sentiresti al suo posto? Ricorda che il bullismo può portare a delle gravi conseguenze per chi ne è vittima, per questo è bene denunciare questi episodi a qualcuno di più grande che sicuramente avrà che potrà risolvere la situazione.

Se vedo una situazione di bullismo cosa posso fare?

Rifiutati di assecondare il bullo o ridere dei suoi gesti. Avverti un adulto di fiducia per porre fine a questi episodi spiacevoli e aiuta la vittima anche se non la conosci.

Come posso fare se sono vittima di bullismo?

Racconta ciò che ti è successo a qualcuno di cui ti fidi; è importante infatti non restare soli: è il bullo che sta sbagliando e la colpa non è tua!

Cyberbullismo (1)

Su un social network qualcuno ha pubblicato un video in cui ero ubriaco, come posso toglierlo?

Chiedi alla persona che ha pubblicato il video di cancellarlo e, se il video ti infastidisce, puoi parlarne con i tuoi genitori e pensare se andare a fare una denuncia alla Polizia Postale. Puoi anche segnalare il profilo al gestore del Social Network e bloccarlo dai tuoi contatti.

Sexting (2)

Il mio ragazzo mi ha chiesto una foto nuda per provargli il mio amore, perché non dovrei farlo?

L’invio di foto che ti ritraggono nuda non può essere considerata una prova d’amore ed esistono altri modi per dimostrarlo. Inoltre, anche se adesso ti fidi ciecamente del tuo ragazzo, non puoi sapere cosa ne farà delle tue foto. Spesso, infatti, si leggono nei giornali storie di ragazze le cui foto provocanti sono state condivise tra i coetanei e che per questo hanno sofferto molto.

I miei compagni di classe mi hanno inviato di una ragazza della scuola seminuda e in pose provocanti. E’ reato tenere questa foto?

Questa situazione è molto delicata: di certo la ragazza non vuole che la sua foto giri in tutta la scuola! E’ importante parlarne con un adulto di cui ti fidi. Inoltre, puoi utilizzare la foto per fare una denuncia alla Polizia Postale. Ricorda che la condivisione e detenzione di questo tipo di immagini è reato!

Social Network (3)

Una mia amica ha conosciuto un tipo in chat e vorrebbe incontrarlo, cosa potrei consigliarle?

Devi consigliarle di non incontrarlo; non si può mai essere certi di chi c’è dall’altra parte dello schermo! Se ciò non bastasse, avverti un tuo o suo genitore.

Perché è meglio avere un profilo Social privato?

Ricorda che tutto ciò che pubblichi può essere visibile a tutti e non ne hai il pieno controllo. Per questo motivo è importante valutare bene ciò che posti e selezionare chi può vederlo!

Che conseguenze ci sono nell’inserire su un Social Network o in una chat una falsa data di nascita?

Se un Social Network è vietato ai minori di una determinata età, esiste un motivo: immagini, scritte e video che si possono trovare potrebbero avere contenuti non adatti a te in quanto possono mostrare, ad esempio, rappresentazioni volgari, sessuali o razziste.

Inoltre, ti potrà capitare di interagire con persone molto più grandi, le quali, credendo che tu abbia veramente l’età falsa fornita, ti porranno domande o richieste che non sono adeguate ai tuoi anni.