Sono Luisa, ho 15 anni, e sono preoccupata: mio padre mi ha sequestrato il cellulare di notte… non so cosa fare!! La scuola ha chiamato i miei genitori perché mi vedevano sempre più stanca e distratta…
È vero che da un po’ di tempo ho iniziato a navigare parecchio di notte: ho più tempo rispetto al giorno, la casa è più tranquilla, non c’è il mio fratellino che frigna e, soprattutto, i miei non si intromettono in continuazione!! Tutto è iniziato con una ricerca che ho finito di sera tardi e rendendomi conto che un sacco di miei amici stavano connessi, postavano, commentavano online e allora ho cominciato anch’io! Per me è importantissimo esserci, vedere cosa pubblicano di nuovo gli altri, pubblicare io stessa e vedere quanti like ottengo. Ora che non ho più il cellulare non so come fare… mi sento isolata, non ho più tutto sotto controllo, non posso vedere quello che fanno gli altri… e se pubblicano qualcosa di importante?! diventerò una sfigata e sarò esclusa! I miei dicono che sono preoccupati, che non è solo perché non dormo abbastanza, anche se ovviamente per loro è gravissimo… ma perché gli sembra che i social mi influenzino troppo e che siano troppo importanti per me… come se io fossi dipendente!! Forse mi sarebbe utile parlare con qualcuno che possa darmi consiglio… navigando in internet ho trovato la chat di Telefono Azzurro e li contatterò…